STARTUP DI SUCCESSO: ECCO LA RICETTA SEGRETA

Elisa/ Maggio 29, 2017/ LE STORIE DI GetCOO Travel/ 0 comments

La ricetta segreta per riuscire ad avere successo è ovviamente segreta, ma i servizi e le opportunità per chi ha voglia di mettersi in gioco, negli anni si sono moltiplicati. Abbiamo intervistato lo staff di Innovami di Imola, il centro regionale per l’innovazione. Scopriamo insieme i consigli di chi con le startup ci lavora fianco a fianco.

#1. I Team di Successo: che caratteristiche hanno?

Startup- GetCOO

I team variegati e con una chiara leadership sono quelli che funzionano di più. In genere sono composti da soggetti dediti allo sviluppo della parte tecnica del progetto, da soggetti che ricoprono mansioni più commerciali e volti al marketing e che hanno soprattutto una visione strategica di sviluppo e applicazione dell’innovazione del prodotto, servizio o del sistema prodotto-servizio offerti.

#2. Criticità: quali sono i punti critici degli startupper italiani?

Startup GetCOO

Le criticità riguardano sia il sistema Italia con una burocrazia  arcaica, complessa, a volte non adeguatamente efficiente ed efficace, sia il difficile accesso e la limitata dimensione dei finanziamenti nelle fasi seed e in genere early-stage. In generale un eco-sistema dell’imprenditorialità innovativa che soffre di nanismo e auto-referenzialità. Dall’altro lato, le start-up non hanno adeguata conoscenza delle dinamiche e della complessiva strumentazione per accedere al mercato sia nazionale che internazionale.

#3. Perché scegliere INNOVAMI?

È on line la Call 2017 per accedere ai servizi dell’Incubatore, lo scopo della Call è di mettere a disposizione i servizi Innovami a supporto delle idee/progetti/imprese innovative che realizzano un’innovazione di prodotto e servizio digitale per l’industria. Tutte le idee sono benvenute, ma sarà data priorità a team di progetto, start-up e imprese innovative che realizzano tecnologie o soluzioni di digital e smart manufacturing and logistics a beneficio del mercato e delle catene del valore nei settori di: Meccatronica e motoristica, Ambiente, Energia, Automazione, Comunità urbane e/o locali (smart cities e communities), Agribusiness, Biomedicale.

Scegliere Innovami significa poter usufruire di una serie di servizi e spazi dedicati a chi vuole fare impresa e localizzarsi nel comprensorio imolese per proporre soluzioni innovative sul mercato. Innovami è una realtà affidabile che esiste da oltre 10 anni e sostiene i nuovi progetti ed imprese innovative. Su 26 startup incubate negli anni, 22 di queste sono ancora attive e si sono sviluppate anche grazie al sostegno dell’incubatore.

#4. I casi di successo

Tra i più recenti, abbiamo avuto il piacere di annunciare una partnerschip molto importante, tra una impresa innovativa che in passato ha usufruito del percorso di incubazione di Innovami e il gruppo Itway, leader nel settore della cyber security.  Con questa partnership, Cryptolab diventa più solida e grande, mentre il Gruppo Itway rafforza il suo primato e la sua leadership nel mercato italiano della cyber security e negli altri Stati europei e del Medio Oriente in cui è presente. L’altro caso è quello di una startup, FA.MO.S.A attualmente ancora localizzata presso l’incubatore, che è stata adottata da una piccola impresa, Peer Network azienda che ottimizza processi di business analizzando, progettando e realizzando soluzioni applicative integrate con sistemi ERP.

#5. Quali sono le ambizioni di Innovami?

StartUp GetCOO

Tra gli obiettivi dell’incubatore c’è sicuramente quello di rafforzare il collegamento tra le startup, gli investitori e le imprese del territorio. In secondo luogo vogliamo continuare a fornire una gamma di servizi mirati alla crescita delle startup, trasmettendo ogni giorno il valore della cultura dell’innovazione.

Please follow and like us:

Commenti

comments

Share this Post

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*
*