LONDRA IN 5 GIORNI: ITINERARIO VINTAGE

Roberta/ Luglio 20, 2017/ EUROPA/ 1 comments

Abbiamo studiato per voi un itinerario a Londra da 5 giorni molto “girlish”, con un occhio al portafoglio e uno ai mercatini Vintage! 

# Day 1: Musei e aperitivo sullo Sky Garden

La OYSTER CARD è la soluzione per girare agilmente Londra. É una ricaricabile valida su quasi tutti i mezzi pubblici, compresa la metropolitana, i bus, la linea DLR, le barche sul Tamigi MBNA Thames Clippers e le linee ferroviarie della National Rail.

Millennium Bridge London GetCOO

Prima tappa sul MILLENNIUM BRIDGE: attraversandolo si gode di una bella visuale della St. PAUL CATHEDRAL da un lato e della TATE MODERN dall’altro.
Se capitate a Londra di giovedì, venerdì o sabato fermatevi al BOROUGH MARKET! Qui il cibo è fantastico e potete acquistare un pranzo take away. Da più di 1000 anni qui si commerciano generi alimentari! 

Borough Market Londra GetCOO

Attraversate il LONDON BRIDGE per salire sul roof del WALKIE TALKIE (la terrazza con Sky Garden). Prenotate con un po’ d’anticipo la vostra visita a questo link. Dopo un breve controllo di sicurezza, lo spettacolo sulla vetta è assicurato! Approfittatene per bere qualcosa senza maggiorazione di prezzo.

Walkie talkie roof Londra GetCOO

 Prima di esaurire le energie concedetevi una breve visita alla NATIONAL GALLERY. Potrete entrare gratuitamente, magari lasciando un’offerta!

National Gallery Londra GetCOO

# Day 2: Harry Potter e Camden

Partite dalla stazione di KING’S CROSS, dove potete farvi scattare una foto al celeberrimo BINARIO 9 e ¾, da cui Harry Potter e gli altri studenti prendono il treno espresso per Hogwarts.
Percorrendo la York Way dirigetevi verso CAMDEN, il quartiere “alternativo” di Londra. Passeggiando tranquillamente lungo il canale avrete uno scorcio diverso della città, qui caratterizzata dalle 
HOUSE BOAT, abitazioni galleggianti.

House boat Londra GetCOO

boaters “nomadi” non pagano per un ormeggio fisso e girano continuamente canali, cambiando posto al massimo ogni due settimane. Gli stanziali invece spendono migliaia di £ l’anno per un cosiddetto mooring. Il prezzo per una canal boat va da 20.000 ad oltre 1.000.000 di £. 

Camden Londra GetCOO

Arrivati a Camden si respira subito il suo spirito alternativo e un po’ fuori dagli schemi. Nei negozi lungo la High Street e sui banchi dei mercatini troverete le cose più particolari di Londra: dall’oggettistica vintage al modernariato, vestiti e accessori punk, gothic, burlesque e cyberpunk!

# Day 3: Notting Hill e Portobello

Concedetevi una passeggiata romantica a NOTTING HILL. Tra gli alberi di ciliegio e le casette in stile vittoriano è difficile credere che un tempo questo quartiere fosse un ghetto, una sorta di bidonville. Si dice che il famoso film con Hugh Grant e Julia Roberts ha innalzato incredibilmente il valore degli immobili. La celebre libreria del film si chiama Travel Bookshop e si trova al 13-15 di Blenheim Crescent.

portobello road Londra GetCOO

PORBOBELLO ROAD ospita un mercato fin dal 1800, ma è diventato famoso per gli oggetti d’antiquariato negli anni ’50. Qui troverete bancarelle che offrono di tutto: cibo, poster, abbigliamento, ceramiche e musica.
Tra prove di cappelli, velette, abiti e occhiali da sole stravaganti il tempo vola nella Londra vintage!

# Day 4: I mercatini di Spitalfields e Brick Lane

BRICK LANE, a East London, è diventato il centro della comunità bengalese: è qui che si mangiano sia i bagels più buoni di Londra sia i migliori piatti a base di curry.
La domenica mattina il Brick Lane Market è preso d’assalto da migliaia di persone. Qui troverete  
abbigliamento vintage, modernariato, oggetti di design e cibo etnico.

Brick Lane Market Londra GetCOO

Tra le strade di ciottoli di Brick Lane e Bishopsgate si trova l’OLD SPITALFIELDS MARKET, il cui mercato è presente in quest’area dal 1600. La struttura odierna fu costruita nel 1876 e rimane uno dei migliori mercati vittoriani della capitale.

 # Day 5: Greenwich 

Da King’s Cross raggiungete GREENWICH con la linea nera fino a Bank, poi cambiate e salite su quella verde acqua, gestita da DLR. Lungo il tragitto (circa un’ora), ammirate il riflesso dell’acqua sulle facciate dei grattacieli in vetro.
Arrivati al ROYAL OBSERVATORY OF GREENWICH, verrete premiati da un panorama fantastico! L’osservatorio venne fondato nel 1675 dal re d’Inghilterra Carlo II. L’audioguida è compresa nel prezzo del biglietto e la visita dura circa due ore.
D’obbligo la foto con i piedi sul meridiano Zero!

Cutty Sark Londra GetCOO

Per finire, salite a bordo della CUTTY SARK,  la nave Scozzese del 19° secolo più veloce dell’epoca, utilizzata per trasportare in Europa tè, spezie, oppio e polvere da sparo.

Please follow and like us:

Commenti

comments

Share this Post

About Roberta

Co-founder di GETCOO, ama l'arte, la storia dell'arte e viaggiare tra i borghi e le città d'arte. In GetCOO Travel è Cultural Heritage Expert.

1 Comment

  1. Pingback: La Cattedrale di San Paolo a Londra | GETCOO Travel | Blog

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*
*